Coronavirus, positivi e guariti: quel turbinio di numeri diversi che creano caos

I dati, per ogni singolo Comune, sono in continua, sistematica, oscillazione grazie ai ripetuti aggiornamenti fatti dall'Asp ai sindaci

Nuovi contagi da Covid-19, ma anche guariti.  

I dati, per ogni singolo Comune, sono in continua, sistematica, oscillazione. Impossibile mettere dei punti fermi visto che - è accaduto ieri a Licata ad esempio - anche agli organi istituzionali vengono fatti più aggiornamenti quotidiani da parte dell'Asp. Così se in mattinata il dato dei contagi sembra aumentare, anche di più unità, poi, all'improvviso, torna a calare. E questo perché appunto arrivano nuovi aggiornamenti. Adesso più che mai è arduo provare - significherebbe determinare ulteriore caos - a cristallizzare i numeri. 

Dati che molto spesso, in quello che è ormai un autentico turbinio, non collimano neanche fra i diversi organi istituzionali. Così se, ad esempio, un sindaco comunica un dato numero di contagiati, poi quello stesso dato si riscontra essere differente sul bollettino dell'Asp. Esempio questo che calza a pennello a Camastra dove il sindaco Dario Gaglio già ieri sera (aggiornamento alle ore 19 ndr.) comunicava che, in paese, c'erano 24 persone positive al Covid. Ma stamani, nel report dei dati epidemiologici dell'Asp di Agrigento (che è relativo al giorno precedente: martedì ndr.), ne risultavano attribuiti - a Camastra - 21. E neanche sommando il dato dei 2 guariti si arrivava ai 24 "attualmente positivi" resi noti dal primo cittadino. 

Il bollettino dell'Asp: 57 nuovi casi in un giorno, è un quarto dei tamponi fatti

C'è poi il caso di Licata dove stamani l'Asp ha notificato - secondo quanto reso noto dal comando della polizia municipale - 4 positivi. "Sale a 73 il numero degli attuali positivi a Licata" - totalizzavano i vigili urbani - . Nel bollettino del 10 novembre (ieri ndr.), l'Asp attribuiva alla realtà di Licata 78 pazienti in trattamento, 38 guariti, 1 deceduto e 117 casi totali. 

Il Comune di San Giovanni Gemini, stamani, ha reso noto d'aver ricevuto - sempre dall'Asp - comunicazione di un nuovo positivo. "Salgono pertanto a 8 i casi accertati. Attendiamo l'esito di nuovi esami"- scrivevano dall'ente - . Sul report dei dati epidemiologici dell'azienda sanitaria provinciale di Agrigento, a San Giovanni Gemini venivano, invece, assegnati 9 contagiati, 1 guarito, per un totale di 10 casi.  

Nuovi contagi e guariti: ecco come sta andando, chiuse altre scuole

Nel "valzer" di numeri, l'Asp - stamani - ha chiarito che i 57 casi inseriti nel bollettino odierno riguardano i nuovi contagi da Covid-19 di ieri, mentre "il numero regionale di 260 fa invece riferimento ad un dato cumulativo di alcuni giorni (non viene specificato se due o più dì). Si tratta - hanno argomentato, provando a fare chiarezza, dall'Asp di Agrigento - di un mero disguido già segnalato dagli uffici competenti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento