Cronaca

Coronavirus, nuovi positivi in quasi tutta la provincia: cresce l'allarme a Canicattì che è arrivata a 113 casi

Contagi sono stati registrati ad Agrigento dove ci sono stati 3 ricoveri, a Grotte, Racalmuto, Aragona, Santa Margherita di Belìce, Naro, Licata, Palma di Montechiaro e Favara. Chiuse le scuole di San Giovanni Gemini

Tamponi positivi sono registrati oggi quasi in tutta la provincia. Ma è allarmante il dato di Canicattì dove solo oggi, appunto, sono stati notificati be 21 casi e la città è arrivata a ben 113 contagiati. 

Canicattì è a 113

"Sono 21 i positivi comunicati oggi. Attualmente il numero dei contagiati sale a 113, di cui 34 giovanissimi, con una età inferiore ai 18 anni - ha detto il sindaco Ettore Di Ventura - .  Solo nella giornata odierna, 12 soggetti positivi hanno un età di 11 anni circa, mentre la buona parte degli altri accertati sono familiari. La settimana scorsa sono stati contagiati 52 nostri concittadini, mentre in questa siamo già a 34 ed è solo mercoledì. La situazione è allarmante e non lascia presagire nulla di buono. La sola prudenza adesso non è più sufficiente".

Agrigento sale a 66 positivi 

"Ancora in aumento la curva dei contagi nella nostra città. Oggi si registrano altri 9 casi di persone positive al tampone. Vanno ad aggiungersi ai 57 di ieri diventando così 66 gli agrigentini contagiati dal Covid-19 - ha spiegato il sindaco Franco Miccichè - . Sei di questi sono asintomatici e trascorreranno la quarantena ai domiciliari e vanno ad aggiungersi ai 55 che già la stanno vivendo. Tre invece sono ricoverati in ospedale dove già ce n’erano due facendo salire a cinque il numero dei ricoverati. Non ci sono dati di guariti".

+8 a Palma di Montechiaro 

"L'Asp di Agrigento ha comunicato 8 nuovi casi positivi e 3 guariti - ha comunicato il sindaco Stefano Castellino - . In città ci sono 38 casi positivi, 12 guariti e il totale dei contagiati è arrivato a 50". 

Aragona è a 21 casi, ma non è finita

"Oggi registriamo ufficialmente 3 nuovi casi positivi al Covid-19. Il dato è, però, solo parziale" - ha detto il sindaco di Aragona Peppe Pendolino - .

Positivo a Racalmuto che è a quota 10

"C'è un nuovo caso di contagio. Salgono dunque a 12 i casi da inizio pandemia nel nostro Comune. Anche l’ultimo contagiato risulta privo di sintomi, sta bene ed è da circa 10 giorni in isolamento volontario - ha spiegato il sindaco Vincenzo Maniglia - . Per tranquillizzare i cittadini sulla situazione della 'Casa della fanciulla Maria Santissima del Carmelo', ho appreso che i 24 operatori della struttura si sono sottoposti a tampone molecolare con esito negativo. A tutti i 36 ospiti della struttura sono stati fatti dall’Asp i tamponi rapidi che hanno dato esito negativo".

Grotte raggiunge i 17 positivi

"Due nuovi positivi. Inoltre, ci è stato reso noto un riscontro positivo di un test rapido. La situazione è molto preoccupante e i numeri sono destinati ad aumentare - ammette il sindaco Alfonso Provvidenza - . Ad oggi a Grotte sono stati complessivamente registrati ben 31 casi positivi, di cui 9 guariti e 22 tutt'ora positivi (di cui due ospedalizzati)". Cinque i grottesi che sono risultati positivi al tampone rapido e 30 le persone che sono attualmente in isolamento. 

Chiuse le scuole di San Giovanni Gemini

"Ordinanza di chiusura fino al 20 novembre per gli edifici scolastici. C'è un caso sospetto alla scuola 'Don Bosco'. I bambini del 'Don Bosco' hanno fratelli e sorelle che frequentano altre scuole. E' doveroso evitare che si inneschi una catena di contagi - ha spiegato il sindaco di San Giovanni Gemini, Carmelo Panepinto - . Le scuole si chiudono per evitare i contagi, quindi è necessario evitare festicciole domestiche, assembramenti e incontri". 

+5 Santa Margherita Belice

"Altri cinque casi di positività nel nostro Comune. Si tratta di tre signore rispettivamente di anni 75, 60 e 30 e di due ragazze di 18 e 14 anni - ha reso noto il sindaco Franco Valenti - . Sia le signore che le ragazze erano già in isolamento in quanto appartenenti a nuclei familiari interessati ad altri casi confermati di positività".

Naro è a 33 positivi

Naro ha raggiunto il numero di 33 contagiati, 56 le persone in quarantena e 2 i guariti 

Scuole momentaneamente chiuse a Favara

Un alunno positivo in una scuola e contagiato anche un assistente scolastico. Il sindaco Anna Alba, tranne che per la Bersagliere Urso che è stata già chiusa, ha disposto la temporanea chiusura dei plessi dove verrà fatta la sanificazione. 

Licata è a 73 

Atri 4 casi di Covid-19 sono stati comunicati a Licata dove il totale degli "attualmente positivi" ha raggiunto 73. 

Polemizza il sindaco di Campobello 

"L'Asp ha notificato la guarigione di due nostri concittadini. Pur avendo dei casi positivi, ancora non abbiamo nessuna notifica. Ufficialmente, abbiamo 12 nostri concittadini contagiati - ha detto il sindaco Gianni Picone - . Chi ha l'obbligo di gestire questa emergenza ha il dovere di compiere tutti gli atti necessari per rafforzare i vari reparti. Abbiamo l'esigenza di sapere come stanno effettivamente le cose. Sono vicino ai medici, agli infermieri e agli operatori sanitari che sono in prima linea. Un mio particolare ringraziamento a chi quotidianamente tedio per avere informazioni per i nostri concittadini costretti a stare a casa ad aspettare la guarigione e a chi è in quarantena". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nuovi positivi in quasi tutta la provincia: cresce l'allarme a Canicattì che è arrivata a 113 casi

AgrigentoNotizie è in caricamento