Coronavirus, il bollettino dell'Asp: ancora 81 positivi, 10 ricoveri in poche ore e ansia per Canicattì e Licata

Otto degli ultimi contagiati che hanno avuto bisogno di assistenza ospedaliera sono stati collocati al "San Giovanni di Dio" dove i pazienti in degenza sono saliti a 30

Dieci nuovi ricoverati in ospedale e 81 positivi. Secondo i dati di sorveglianza epidemiologica dell'Asp, fra Agrigento e provincia - i numeri sono aggiornati ad oggi - ci sono 1.274 persone contagiate dal Covid. +2 vittime (rispetto al report di venerdì) a Sambuca di Sicilia. 

A preoccupare - in linea con il dato regionale e nazionale - sono i ricoveri. Otto degli ultimi positivi che avevano bisogno di assistenza ospedaliera sono stati collocati al "San Giovanni di Dio" di Agrigento dove i pazienti sono saliti a 30. Uno si trova degente invece del "San Giacomo d'Altopasso2 dove i ricoverati sono, attualmente, 2 e uno è stato invece ospedalizzato al "Sant'Elia" di Caltanissetta dove c'era già un altro agrigentino. Quattro agrigentini risultano però ricoverati all'ospedale di Canicattì, 7 al Ribera hotel Covid, 13 al "Giovanni Paolo II" di Sciacca e altrettanti alla Foresteria di Sciacca, uno a Partinico, 3 a Biancavilla, 1 a Corleone e 7 alla Rsa di Caltanissetta. 

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 81 nuovi positivi e Villafranca non è più free

Agrigento - secondo il report dei dati epidemiologici forniti dall'Asp - ha 63 positivi (erano 57 venerdì), 37 sono invece i guariti, 3 vittime e si è arrivati ad un totale di 103 casi. Se Alessandria della Rocca è rimasta ferma a 4 contagiati, lo stesso non può dirsi per Aragona dove si è passati da 12 (tanti erano nella giornata di venerdì) a 18. Solo un caso in più invece a Bivona, mentre Calamonaci resta ferma ad 1, Caltabellotta (+1) passa a 9, Camastra - secondo il report dell'Asp - è salita a 12. Il sindaco Dario Gaglio ha però già annunciato che si è arrivati a un totale di 18. Cresce anche Cammarata che, per il report dell'Asp, è passata da 6 a 7. Campobello di Licata, esattamente per come era stato annunciato ieri dal sindaco, è a 13 positivi, mentre Canicattì è schizzata - bollettino dell'azienda sanitaria alla mano - a 86 (erano 77 venerdì). Casteltermini è a 9 positivi (+3 rispetto venerdì), Castrofilippo è a 9 e Cattolica Eraclea è ferma, per sua fortuna, a 1 solo caso. Cianciana registra un +1, Comitini +2 e Favara +7: si è arrivati infatti a 53 pazienti "attualmente positivi". Grotte è a 9 contagi, Licata è a 77 (+4 rispetto a venerdì), Lucca Sicula è ferma ad 1, Menfi registra un +1 (ed è a quota 11), mentre Montallegro è ferma a 2 casi, così come restano 6 i casi attribuiti dall'Asp a Montevago. Naro è a 31 positivi (ne aveva 29 venerdì), Palma di Montechiaro - oggi - viene data a 29 contagiati e Porto Empedocle è passata da 27 a 28. Racalmuto è ferma a 9 e Raffadali a 17. Cresce - ma era stato comunicato già ieri dal sindaco - il numero dei contagiati di Ravanusa che è ad un totale di 25 positivi. Realmonte resta ferma a 4, mentre Ribera continua a crescere: è passata da 40 a 43. Sambuca di Sicilia - che non è più zona rossa - è scesa da 71 a 70 casi. I guariti, ad oggi, sono 56. Ben 12, purtroppo, le vittime e c'è stato un aumento di 2 rispetto a venerdì, mentre il numero totale dei casi è di 138. San Biagio Platani, per l'Asp, ha 10 casi di Covid-19. La commissione straordinaria ha però già comunicato che si è arrivati a 13. Un caso in più anche a Santa Elisabetta che sale a quota 3, Santa Margherita di Belìce passa da 53 a 54 positvi, Sciacca è ferma a 37 e Siculiana a 2.

Coronavirus, boom di contagi a Canicattì, San Biagio e Camastra: scuole chiuse e lezioni sospese in 4 città

Sul report dell'Asp, fornito stasera, viene ancora attribuito un caso a Villafranca Sicula, ma il sindaco Mimmo Balsamo ha già fatto sapere che s'è trattato di un errore d'attribuzione, a causa di una omonimia, da parte dell'Asp. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento