Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: il 45,6% dei tamponi effettuati è risultato positivo

Su appena 57 test eseguiti nella giornata di oggi, i contagiati sono risultati essere 26. Una persona è stata ricoverata in ospedale e altre 25 sono state poste in quarantena. Ecco i Comuni dove la curva è in crescita

I numeri cominciano a fare tremare. Su appena 57 tamponi effettuati nella giornata di oggi, dall'Asp di Agrigento, i positivi trovati sono stati 26. Si tratta del 45,6 per cento. Una persona è stata ricoverata in ospedale e altre 25 sono state poste in quarantena. Nove, invece, i guariti. Questi i dati generali che compongono il bollettino di sorveglianza epidemiologica dell'azienda sanitaria provinciale. Fra il capoluogo e la provincia le persone (residenti nel territorio di cui è competente l'Asp) positive sono 871. Al momento, 344 sono i guariti, 25 i deceduti, 435 sono in trattamento domiciliare e 67 - ben 67 - i ricoverati. 

Il bollettino di ieri dell'Asp: settima vittima a Sambuca e 25 nuovi positivi ... Comitini non è più "free“

I nuovi positivi si sono registrati, rispetto alle 24 ore precedenti, ad Agrigento che è passata - per come già reso noto dal sindaco Franco Micciché - da 37 a 43 ed è arrivata ad un totale di casi (compresi i 30 guariti e i 2 deceduti) di 75. Un nuovo positivo - anche in questo caso come annunciato dal sindaco Ettore Di Ventura - a Canicattì che, stando al bollettino dell'Asp, è a 36 casi. Sono 22 invece i guariti, nella città dell'uva Italia, una la persona che ha perso la vita e il totale arriva a 59. Un nuovo infettato anche a Castrofilippo che è a quota 9 ed ha avuto già 2 guariti. Favara, con due nuovi contagi, è arrivata - secondo i dati dell'azienda sanitaria provinciale - a 36 "attualmente positivi", ma ha avuto 12 guariti e un deceduto e il totale è, pertanto, di 49. Licata è invece schizzata da 37 a 42 contagiati; 23 i guariti, 1 deceduto e totale casi 66. Palma di Montechiaro - sempre per l'Asp - ha 11 casi oggi rispetto ai 10 di ieri, 14 guariti, 1 deceduto e un totale di 26 pazienti trattati. Racalmuto, nel bollettino, viene dato ancora a 3 positivi, in realtà - confermato dal sindaco Vincenzo Maniglia - si è arrivati a 6 "attualmente positivi". Crescono i contagi, purtroppo, anche a Raffadali che è passata dai 14 casi di ieri ai 16 di oggi. Cinque, però, le persone già guarite e il totale è arrivato a 21. +2 anche a Ravanusa dove si è passati da 14 a 16, restano fermi a 15 i guariti, mentre il totale dei casi è arrivato 31. Un caso in più per Ribera che è a quota 21 "attualmente positivi" ed ha sempre 12 guariti, 1 deceduto ed è arrivata a 34 pazienti trattati. Sambuca di Sicilia - zona rossa - scende a 85. Fa registrare, infatti, un meno 5 e i guariti salgono infatti a ben 24; ma purtroppo ha avuto anche 7 vittime. Passa da 3 a 4 contagiati San Giovanni Gemini, mentre Sciacca cala di 2 casi: è passata infatti dai 44 positivi di ieri ai 42 di oggi. Ben 75 i guariti, nella città delle Terme, 8 le vittime e ben 125 i casi trattati. Resta ferma, infine, un'altra realtà che preoccupava: Santa Margherita di Belìce che è a quota 36.

Coronavirus: raffica di contagi anche in città, il sindaco: "Stop mercatini e se serve chiudo plessi o lascio a casa classi"

  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: il 45,6% dei tamponi effettuati è risultato positivo

AgrigentoNotizie è in caricamento