menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 37 positivi, 3 ricoveri e 28 guariti

In degenza ordinaria/subintensiva ci sono 27 agrigentini. Di questi 22 sono al "San Giovanni di Dio", 4 al "Giovanni Paolo II" di Sciacca e uno in un ospedale fuori provincia. Restano tre invece i ricoverati in Terapia intensiva

Sono 37 - su 128 tamponi effettuati - i nuovi positivi al Covid-19. Nella giornata di ieri, secondo quanto è stato ufficializzato dal report dei dati di sorveglianza sanitaria diramati stamattina dall'Asp, ci sono stati anche 3 ricoveri e salgono a 33 gli agrigentini ospedalizzati, ma anche 28 guariti. 

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: due nuovi ricoverati e un altro morto

I ricoveri 

In degenza ordinaria/subintensiva ci sono 27 agrigentini. Di questi 22 sono al "San Giovanni di Dio" di Agrigento, 4 al "Giovanni Paolo II" di Sciacca e uno in un ospedale fuori provincia. Restano tre invece i ricoverati in Terapia intensiva e sono tutti all'ospedale della città dei Templi. Altrettanti i cittadini che si trovano in strutture lowcare. 

L'andamento

Agrigento - secondo il bollettino dell'Asp - ieri aveva 55 "attualmente positivi", il giorno prima era a quota 48. 

"C’era d’aspettarselo dopo il comportamento irresponsabile dei giorni scorsi. Ad Agrigento, ieri, si sono registrati 12 nuovi casi di positivi al Covd-19. Ma in provincia i nuovi casi totali sono stato 37. E citiamo la provincia perché la folla che nel week end ha preso d’assalto San Leone non era formata solo da agrigentini - ha detto, stamani, il sindaco Franco Micciché - .  I guariti sono stati cinque e non ci sono stati decessi. Il totale degli agrigentini in trattamento sono 55. Ma probabilmente il numero nei prossimi giorni crescerà, visto il comportamento che continuano a tenere tante persone. Un agire irresponsabile che ci spingerà ad adottare misure ancora più drastiche per tentare di evitare l’espandersi dei contagi nella nostra città".

Tre i contagiati ad Alessandria della Rocca, 6 (+2) ad Aragona. Fermi i contagi a Bivona (1); Burgio (0), Calamonaci (0), Caltabellotta (2), Camastra (15), Cammarata (1), Campobello di Licata (32). Canicattì è invece passata da 31 a 33 contagiati. Nessun nuovo positivo a Casteltermini (8) e Castrofilippo (5); Cattolica Eraclea è a 3 (-1); Cianciana a 8 positivi (+2); Comitini resta Covid-free, mentre Favara da 47 positivi è scesa a 37. Anche Grotte resta Covid-free, Joppolo Giancaxio è a 1; Licata da 67 è scesa a 64; fermi i contagi a Lucca Sicula (1); Menfi (0); Montallegro (5); Montevago (19); Naro (9). Palma di Montechiaro, ieri, risultava avere 28 (+3) positivi, mentre Porto Empedocle - seguendo sempre il report dell'Asp - passava da 63 a 70. Nel caso di Porto Empedocle è stata la stessa Asp a chiarire che "l'aumento dei casi a Porto Empedocle è legato ad immigrati positivi al Covid-19 ospiti della nave Allegra". Nave quarantena che da un paio di giorni si trova a Lampedusa. 

Racalmuto è ferma a 3 contagiati; Raffadali da 16 è scesa a 14; Ravanusa è a quota 2. Fermi i positivi a Realmonte (5); a Ribera (9); a Santa Elisabetta (2) e a Santa Margherita di Belìce (3); sempre Covid-free Sambuca di Sicilia, San Biagio Platani, Sant'Angelo Muxaro, Santo Stefano Quisquina e Villafranca Sicula. San Giovanni Gemini è passata a 2 contagiati (+1); Sciacca da 25 è salita a 32, mentre Siculiana da 29 è scesa a 25 positivi.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento