Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

In Sicilia 183 nuovi casi Covid in 24 ore (+19 in provincia), ma calano i ricoveri

Ancora una volta l'Isola è la regione italiana con l'incremento maggiore. Primato condiviso però con la Lombardia. Secondo il report del ministero della Salute il rapporto positivi-test processati sale da 1,1 a 1,3%. Ci sono altri 265 guariti, ma anche cinque vittime

Anche oggi la Sicilia, con i suoi 183 nuovi casi di Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore (ieri 170), è la regione italiana con l'incremento maggiore di contagi. Primato condiviso però con la Lombardia. Il dato è contenuto nel consueto report del ministero della Salute. I tamponi processati sono stati 13.525 (in calo rispetto a ieri) e così il tasso di positività si attesta all'1,3%. In lieve aumento rispetto all'1,1 di ieri.

Secondo il bollettino i ricoverati con sintomi Covid negli ospedali sono 240 (19 in meno di ieri) ai quali si devono aggiungere 28 persone in terapia intensiva (due in meno di ieri) con quattro nuovi ingressi. Numeri che portano il totale degli ospedalizzati a quota 268 (ieri 289). In isolamento domiciliare ci sono invece 5.347 persone (ieri 5.413). Questo significa che il totale delle persone attualmente positive in Sicilia è di 5.615. Ci sono anche 265 persone dichiarate guarite o dimesse nelle ultime 24 ore, così il totale da inizio pandemia è di 218.901. Le 5 vittime che purtroppo si registrano oggi fanno invece salire il totale a 5.936.

Questa invece la distribuzione dei nuovi casi nel territorio siciliano: Palermo ne ha appena 11; Catania 27; Messina 20; Siracusa 9; Trapani 29; Ragusa 30; Agrigento 19; Caltanissetta 27; Enna 11. 

Vaccini

Tornano gli "open day" vaccinali in Sicilia. Da domani 20 giugno a martedì 22 giugno porte aperte, senza prenotazione quindi, in tutti i centri dell'Isola per le persone con più di 60 anni che vorranno ricevere il vaccino a mRna (Pfizer e Moderna) e per le persone con fragilità di qualsiasi età. (L'articolo completo)

La situazione in Italia

Sono 1.197 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia. I morti registrati nelle ultime 24 ore sono 28. I tamponi fatti da ieri sono stati 249.988, con un tasso di positività che rimane stabile allo 0,5%. Diminuiscono i ricoverati con sintomi, 176 in meno, per un totale di 2.504 persone, e calano anche i ricoveri in terapia intensiva, 22 in meno, per un totale di 394 persone. I guariti sono 4.087, in tutto 4.035.692 da inizio pandemia.

  • Nuovi casi: 1.197
  • Casi testati: 55.499 (ieri 49462) 
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 249.998. Molecolari: ieri 90.637 di cui 1.136 positivi. Rapidi: ieri 159.351 di cui 57 positivi 
  • Attualmente positivi: ieri 98.150
  • Ricoverati: ieri 2.504
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: ieri 394 di cui 10 nuovi 
  • Deceduti dopo un tampone postivo: ieri 127.253
  • Totale casi positivi dall'inizio della pandemia: ieri 4.252.095
  • Totale Dimessi/Guariti: ieri 4.035.692
  • Vaccinati: 15.286.319 persone pari al 28.18% della popolazione con più di 12 anni, 45.022.254 le dosi somministrate ovvero il 90.7% delle 33.692.574 dosi consegnate da Pfizer, delle 4.539.813 consegnate da Moderna e dei 9.667.166 vaccini AstraZeneca e 1.742.001 le monodosi Janssen prodotti da Johnson & Johnson. Sul sito del Governo il report aggiornato dei vaccini. Ieri somministrate 565mila dosi, mercoledì 588mila, martedì 545: si registra un rallentamento del piano vaccinale probabilmente legato alla riorganizzazione dopo lo stop ad astrazeneca e J&J per under 60.
  • Chi è stato vaccinato. La campagna vaccinale ha coinvolto ad oggi 19 giugno 2021: l'85% degli over 80, il 45% dei settantenni, e il 39% dei sessantenni, il 27% dei cinquantenni, il 17% dei quarantenni, il 14% dei trentenni e il 12% dei ventenni e il 2% degli adolescenti completamente vaccinati con una doppia dose o con una dose unica di JJ.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Sicilia 183 nuovi casi Covid in 24 ore (+19 in provincia), ma calano i ricoveri

AgrigentoNotizie è in caricamento