Aggrediti a San Leone da due cani senza guinzaglio, paura per due fidanzati

La coppia non ha perso lucidità ed è riuscita a trarre in salvo il loro cagnolino di piccola taglia. L'animale è stato azzannato ma non è in pericolo di vita

FOTO ARCHIVIO

Una domenica da dimenticare per una coppia di agrigentini. I due, in compagnia del loro cane di piccola taglia, hanno scelto di regalarsi una mattinata di sole e relax. Passeggiando per San Leone, la coppia, si è imbattuta con due cani di grossa taglia. Sulla loro strada, infatti, due Pastore tedesco.

I cani, che avevano il collare e non il guinzaglio, avrebbero aggredito il cane della coppia di fidanzati. Sono stati attimi di grande paura e concitazione quando il ragazzo è riuscito a trarre in salvo il piccolo cane ed ha rimediato un morso sulla mano. "Abbiamo chiesto di chi fossero quei cani – raccontano gli agrigentini ad AgrigentoNotizie – ma nessuno ha saputo dirci niente. Sappiamo soltanto che dopo il fattaccio i cani si sono dileguati. Ovviamente qualcuno li ha portati via. Mi preme dire che il mio cane era regolarmente al guinzaglio". La coppia di fidanzati senza perdere mai la lucidità si è recata in ospedale. Al “San Giovanni di Dio”, il ragazzo è stato prontamente medicato, per lui otto giorni di prognosi. Per il cane, invece, diversi graffi. L’animale non dovrebbe essere in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricerca: "Chi ha questo gruppo sanguigno è più protetto dal Covid"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento