Cronaca

Cianciana-Bassano del Grappa: «gemellati» in nome di inclusione sociale e solidarietà ai disabili

Si è svolto nell'istituto "G.A.Remondini " di Bassano del Grappa, nel Vicentino, un importante convegno sul tema "Bassano del Grappa - Cianciana: uniti nel sociale". A organizzare e volere fortemente l'evento è stato il ciancianese Pascal Di Chiazza, docente di psicologia nello stesso istituto. Alla tavola rotonda ha preso parte Antonella Montalbano, in qualità di presidente dell'associazione "Girasole" che era presente con tutto il direttivo

Si è svolto nell'istituto "G.A.Remondini " di Bassano del Grappa, nel Vicentino, un importante convegno sul tema "Bassano del Grappa - Cianciana: uniti nel sociale".

A organizzare e volere fortemente l'evento è stato il ciancianese Pascal Di Chiazza, docente di psicologia nello stesso istituto.

Nell'aula magna, stracolma di studenti, si è discusso di organizzazione sociale - psicologica sul tema "Affrontare la disabilità".  

Alla tavola rotonda ha preso parte Antonella Montalbano, in qualità di presidente dell'associazione "Girasole" che era presente con tutto il direttivo. 

?La preside, Anna Maria Segalia, ha fin dalle prime battute sottolineato l'intenzione di instaurare dei rapporti duraturi tra le due istituzioni.

?La dirigente scolastica ha, infatti, invitato ufficialmente tutta l'associazione ciancianese come ospite d'onore per un futuro convegno di carattere provinciale-scolastico, unendo le due realtà regionali e comunali a confronto.

?Gli studenti hanno sottoposto la presidente Montalbano a domande di carattere tecnico e personale, dopo accurate spiegazioni in classe, con l'obiettivo di creare empatia anche in virtù dei temi trattati, offerte dal professore Di Chiazza che ha anche moderato l'incontro,

?La conferenza ha avuto una buona risonanza mediatica nella provincia di Vicenza, dando positivo riconoscimento alla piccola comunità di Cianciana in ambito sociale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cianciana-Bassano del Grappa: «gemellati» in nome di inclusione sociale e solidarietà ai disabili

AgrigentoNotizie è in caricamento