menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredì agente dopo fuga in moto, convalidato arresto per un agrigentino

Dopo non essersi fermato all'alt intimato dai poliziotti nei pressi delle "Quattro strade", è stato inseguito e bloccato vicino il museo "San Nicola", dove si è poi scagliato contro un agente

Ha patteggiato a 4 mesi di reclusione - pena sospesa - A. D.T., il 27enne arrestato e finito agli arresti domiciliari la notte tra sabato e domenica dagli agenti della polizia stradale di Agrigento. Il giovane è apparso ieri pomeriggio dinnanzi il giudice del Tribunale di Agrigento, Chiara Minerva. Le manette erano scattate ai suoi polsi con l'accusa di lesioni e minacce a pubblico ufficiale.

Il giovane, dopo non essersi fermato all'alt intimato dai poliziotti nei pressi delle "Quattro strade", alle porte di San Leone, è stato inseguito e bloccato vicino il museo "San Nicola". Una volta fermato, il 27 si è scagliato contro un agente della Stradale che stava stilando il verbale per guida in stato d'ebbrezza, motivo per il quale è stato anche denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento