rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Abusivismo edilizio, nessun nuovo caso scoperto ad agosto

Quello che sembra essere stato segnato, durante l'appena passato mese, non è che un punto in favore della legalità. Ma è anche il segnale, chiaro, che i controlli sembrano funzionare come deterrente

Non era mai accaduto. Non nei mesi estivi. Perché l'estate è "tradizionalmente" il momento in cui vengono realizzati - e dunque scoperti - più abusi edili rispetto al resto dell'anno. Lo scorso luglio, i casi - di tettoie, prefabbricati e nuove costruzioni all'interno di fabbricati preesistenti - portati alla luce dalla polizia municipale e dai responsabili dell'ufficio tecnico di palazzo dei Giganti erano stati ben 5. Ad agosto, invece, l'elenco mensile delle opere edilizie eseguite in assenza di concessioni, in totale difformità o con variazioni essenziali è rimasto - secondo la comunicazione del segretario generale del Municipio, Pietro Rizzo, - completamente vacante.

Opere edilizie abusive non ne sono state trovate. E quello che sembra essere stato segnato, durante l'appena passato mese, non è che un punto, importante, in favore della legalità. Ma è anche il segnale, chiaro, che i controlli, forse, sembrano funzionare come deterrente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo edilizio, nessun nuovo caso scoperto ad agosto

AgrigentoNotizie è in caricamento