rotate-mobile
Polizia / Ribera

Sala scommesse senza autorizzazioni: scatta maxi multa da 51mila euro

Il locale sottoposto a controllo ha subito anche una sanzione da poco più di 2mila euro per mancanza di altre certificazioni

Una maxi multa da 51mila euro è stata elevata dagli uomini del commissariato di Sciacca, in collaborazione con i funzionari dei monopoli di Stato nei confronti di un centro scommesse perché non avrebbe rispettato le norme previste dal settore.

Il controllo è stato effettuato nel contesto di una serie di verifiche poste in essere tra il 20 e il 21 dicembre con la collaborazione anche del reparto prevenzione crimine di Palermo e della polizia tradale di Agrigento a Ribera, dove in queste settimane si erano registrati numerosi episodi di microcriminalità. 

Il locale sottoposto a controllo ha subito anche una sanzione da poco più di 2mila euro per mancanza di altre certificazioni. Sono 6 invece le attività commerciali che somministrano cibi e bevande che sono state controllate. 

Gli agenti hanno lavorato anche per sanzionare le violazioni al Codice della strada: sono state fermate e controllate 275 persone e 99 autovetture. Dieci le multe elevate, con 5 veicoli sottoposti a sequestro amministrativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala scommesse senza autorizzazioni: scatta maxi multa da 51mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento