Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Gite scolastiche, controlli a tappeto: sanzionati tre bus nell'Agrigentino

Intensificati i controlli sui bus turistici, soprattutto quelli impiegati in gite scolastiche, la Polstrada ha stoppato il viaggio d'istruzione di una scolaresca e sanzionato tre conducenti

Superamento dei limiti di velocità rilevato dai cronotachigrafi, cinture di sicurezza mancanti e mancato rispetto dei tempi di guida e di riposo. Queste alcune delle motivazioni con cui la Polstrada, diretta dal vice questore aggiunto Andrea Morreale, ha stoppato il viaggio d'istruzione di una scolaresca e multato diversi conducenti.

Nel dettaglio, con l'intensificarsi dei controlli sui bus turistici e soprattutto di quelli impiegati in gite scolastiche, l'altro ieri è stato bloccato il viaggio che avrebbe condotto da Canicattì ad Agrigento dei bimbi di prima elementare. Il mezzo è stato fermato lungo la statale 640 ed il conducente è stato sanzionato perchè le cinture di sicurezza erano mancanti per alcuni sedili e malfunzionanti su altri.

Ieri, sulla statale 189, è stato invece fermato un pullman con a bordo dei ragazzi di scuola superiore: anche qui il conducente è stato multato, ma perchè aveva superato le ore di guida, secondo quanto riportato dal cronotachigrafo.

Nella giornata di oggi, a finire sotto la lente d'ingrandimento della Polstrada agrigentina è stato un bus con studenti in gita provenienti da Bari e diretti nella Valle dei templi: gli agenti hanno rilevato la violazione dei limiti di velocità.

I controlli, così come annunciato dagli uffici della Stradale, continueranno anche nelle prossime settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gite scolastiche, controlli a tappeto: sanzionati tre bus nell'Agrigentino

AgrigentoNotizie è in caricamento