rotate-mobile
Cronaca

Agrigento, maxi controllo della Polstrada in tutta la provincia

Due le patenti ritirate, mentre le carte di circolazione sottratte agli utenti della strada sono state quattro. Quarantacinque in totale i punti decurtati e 156 le persone controllate con l'etilometro. I risultati

Maxi controllo della polizia stradale in provincia di Agrigento durante lo scorso fine settimana. Gli agenti diretti dal commissario capo Andrea Morreale, che hanno composto in tutto ben 24 pattuglie, hanno aumentato i controlli nel territorio di competenza da venerdì 30 maggio a lunedì 2 giugno. Durante gli accertamenti sono state riscontrate 56 infrazioni al codice della strada, che hanno riguardato mezzi sprovvisti di assicurazione o di revisione, ma anche automobilisti senza cinture di sicurezza o alla guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche.

Due le patenti ritirate, mentre le carte di circolazione sottratte agli utenti della strada sono state quattro. Quarantacinque - in totale - i punti decurtati e 156 le persone controllate tramite l'etilometro. Il caso più eclatante ha riguardato una donna di Licata denunciata dai poliziotti della Stradale e da quelli del Commissariato licatese per i reati di guida in stato d'ebbrezza, guida senza patente perché revocata, danneggiamento, minacce, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, maxi controllo della Polstrada in tutta la provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento