rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Realmonte

"Mercurio" incastra auto senza assicurazione, scoperte anche nuove truffe?

Ben 1.186 i veicoli controllati con la piattaforma tecnologica della polizia che consente la video sorveglianza in mobilità e anche la lettura automatica delle targhe

Ad “incastrarli” è stato il sistema “Mercurio”, la piattaforma tecnologica della polizia di Stato che consente la video sorveglianza in mobilità e anche la lettura automatica delle targhe. Otto automobilisti, durante il maxi controllo del territorio realizzato a Realmonte, sono stati trovati senza assicurazione. Almeno un paio, inoltre, i nuovi casi di polizza assicurativa falsa che sarebbero stati scoperti. Casi di automobilisti truffati, perché loro l’assicurazione l’avevano pagata davvero, che – se confermati – andrebbero ad aggiungersi ai già 16 per i quali la truffa è stata accertata.

Indagati due assicuratori agrigentini 

Ben 1.186 i veicoli controllati con questo sistema. Il rastrellamento del territorio effettuato dai poliziotti del commissariato “Frontiera”, dalla Squadra Mobile, dal reparto Prevenzione crimine di Palermo è stato coordinato dal vice questore aggiunto Cesare Castelli. A disporlo, per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica, è stato, invece, il questore Maurizio Auriemma. Ben 30 le pattuglie schierate sul campo e 32 i posti di controllo effettuati. Sono state identificate ben 426 persone e controllati 225 veicoli. Ben 1.186 invece quelli monitorati con il sofisticato e tecnologico sistema. Alla resa dei conti, sono state elevate 43 contravvenzioni per il mancato rispetto del codice della strada e sequestrate 8 macchine. Autovetture trovate senza polizza assicurativa.

Sna: "Ci costituiremo parte civile"

Già 16 gli automobilisti che è stato accertato essere stati truffati. Ma adesso, dopo questo maxi controllo del territorio su Realmonte, pare proprio che l’inchiesta sia destinata ad allargarsi. Perché almeno un altro paio di casi sarebbero stati scoperti dalla polizia. Già due gli assicuratori agrigentini iscritti nel registro degli indagati per le ipotesi di reato di truffa e di falso materiale commesso da privato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mercurio" incastra auto senza assicurazione, scoperte anche nuove truffe?

AgrigentoNotizie è in caricamento