Venerdì, 23 Luglio 2021

Principio di rissa fra adolescenti ubriachi a San Leone, il presidio interforze evita il peggio

Nell'area dell'ex eliporto la massiccia presenza delle forze dell'ordine è servita a evitare ulteriori episodi di violenza

Lo schieramento di pattuglie  interforze a San Leone a garanzia dell'ordine pubblico ha scongiurato il ripetersi dei disordini che hanno spesso visto nell'area dell'ex eliporto un maxi “ring” a cielo aperto con risse e liti fra giovanissimi. Subito dopo la partita della nazionale italiana di calcio, intorno alla mezzanotte, il pronto intervento di poliziotti, carabineiri, finanzieri e vigili urbani, ha sedato sul nascere un alterco fra adolescenti, molti dei quali erano visibilmente alticci.  

Episodi di violenza che spesso si devono proprio all'eccessivo consumo di bevande alcoliche. Fortunatamente, la presenza delle forze dell'ordine ha fatto da deterrente e la calda serata estiva è stata trascorsa in serenità anche per le tante famiglie agrigentine che hanno scelto il quartiere balneare per concedersi dei momenti di relax.

"No" risse e spaccio di stupefacenti: maxi rastrellamento su San Leone

Si parla di

Video popolari

Principio di rissa fra adolescenti ubriachi a San Leone, il presidio interforze evita il peggio

AgrigentoNotizie è in caricamento