rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Ribera

"Tentano di sfuggire ad un posto di controllo e feriscono carabiniere", denunciati

Un cittadino tunisino è entrato in auto e chiudendo lo sportello ha colpito la mano del militare che tentava di bloccarlo

Hanno provato a sfuggire ad un controllo dei carabinieri cercando di darsi alla fuga su un'autovettura, ma sono stati raggiunti e denunciati per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Tutto è accaduto ieri sera a Ribera. I militari stavano effettuando dei posti di blocco finalizzati alla repressione della vendita di stupefacenti quando hanno notato un 37enne tunisino che, sceso dal bus proveniente da Palermo avrebbe avuto un atteggiamento "sospetto". L'uomo, un senza fissa dimora, si sarebbe rapidamente allontanato dalla stazione per raggiungere l'auto in cui l'aspettava un 23enne riberese.

I carabinieri hanno quindi deciso di intervenire per procedere al controllo dei due, ma improvvisamente il tunisino si è introdotto all’interno del veicolo e, chiudendo lo sportello dell’auto, ha colpito la mano del militare che tentava di bloccarlo. I due si sono dati poi alla fuga, ma sono stati poi rintracciati e denunciati. 

Il carabiniere ferito ha riportato lesioni fortunatamente lievi, giudicate guaribili in 2 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tentano di sfuggire ad un posto di controllo e feriscono carabiniere", denunciati

AgrigentoNotizie è in caricamento