Controlli a tappeto del territorio: una denuncia e varie posizioni al vaglio

Una giovane è stata trovata alla guida in stato di ebrezza, verifiche amministrative su diverse attività commerciali

Il Commissariato di Canicattì

Maxi controllo del territorio disposto dal questore Maria Iraci nei giorni scorsi sul territorio di Canicattì.

In campo sono scese 30 pattuglie, con personale anche in abiti civili, che hanno identificato 423 persone, controllato 204 veicoli e messo in atto 27 posti di controllo, che hanno consentito di elevare 28 sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada, e riscontrare un caso di guida in stato di ebbrezza. Si tratta, nel dettaglio, di una giovane che è stata denunciata. Tre in totale i veicoli sottoposti a sequestro o fermo amministrativo, tre anche le patenti ritirate e numerosi punti della patente decurtati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le attività di verifica hanno riguardato anche 11 esercizi pubblici, soprattutto bar e sale gioco: alcuni di questi sono al vaglio per possibili irregolarità amministrative. Gli agenti hanno anche controllato 22 persone sottoposte a misure alternative alla detenzione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Da Covid-free a incubo contagi, 6 gli ammalati: tutti tornati da Malta, Romania, Belgio e Lombardia

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento