rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Lampedusa e Linosa

Una tassa per chi arriva via mare, a Lampedusa il "contributo di sbarco"

I destinatari di questa novità sono i passeggeri che arriveranno a bordo dei traghetti o del catamarano

Un “contributo di sbarco” a tutti coloro che arriveranno dal mare a Lampedusa e Linosa. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del quotidiano La Sicilia, i destinatari di questa novità sono i passeggeri che arriveranno a bordo dei traghetti o del catamarano. Dal primo gennaio al trenta maggio chi sbarcherà dovrà pagare 1,50.

Chi approderà nel periodo che va dal 30 giugno al 30 settembre, considerata alta stagione, dovrà pagare 3 euro. Una “tassa di soggiorno” a supporto delle nuove iniziative dell’isola. Il Comune che ha sposato a pieno l’idea, sarà il controllore delle nuove entrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una tassa per chi arriva via mare, a Lampedusa il "contributo di sbarco"

AgrigentoNotizie è in caricamento