rotate-mobile
Giovedì, 23 Marzo 2023
Cronaca Sciacca

Negata la contrattualizzazione all'Asp? Il Tar accoglie le istanze di due laboratori odontoiatrici

L'Azienda sanitaria provinciale chiedeva l’adozione di “specifiche disposizioni da parte dell'Assessorato regionale della Salute sulle procedure di selezione da utilizzare”. Adesso dovrà decidere in maniera autonoma

Sono due gli studi odontoiatrici, a Menfi e Sciacca, che hanno ottenuto l’accoglimento delle istanze, da parte del Tar, relative al ricorso che riguarda l’erogazione delle prestazioni per conto del Servizio sanitario regionale.

In particolare i due laboratori avevano presentato apposita richiesta di contrattualizzazione all’Asp di Agrigento ma quest’ultima la differiva subordinandola all’adozione di “specifiche disposizioni da parte dell'Assessorato regionale della Salute sulle procedure di selezione da utilizzare”.

I titolari delle due strutture hanno ritenuto illegittima la nota dell’Asp presentando ricorso con il patrocinio degli avvocati Girolamo Rubino e Giuseppe Impiduglia. 

L’obiettivo dell’azione legale era finalizzata ad ottenere l’annullamento, previa sospensione degli effetti, della nota dell’Asp.

I legali hanno richiamato uno specifico orientamento giurisprudenziale secondo cui le strutture accreditate che ne facciano richiesta devono essere contrattualizzate non potendo protrarsi “una situazione di oligopolio in favore delle strutture a suo tempo contrattualizzate, destinate, quindi, a gestire l’intero fabbisogno all’infinito”, ovvero fino alla loro chiusura.

Il Tar ha accolto la domanda cautelare degli avvocati ribadendo l’obbligo dell’Asp di determinarsi in via autonoma rispetto alle istanze di contrattualizzazione ricevute.

In virtù di ciò, adesso, l’Asp di Agrigento dovrà riscontrare le richieste di contrattualizzazione delle due strutture odontoiatriche riesaminando il proprio operato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negata la contrattualizzazione all'Asp? Il Tar accoglie le istanze di due laboratori odontoiatrici

AgrigentoNotizie è in caricamento