rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Contenzioso con dipendente per ferie non godute, il Comune recupera 21mila euro

La corte di appello riduce la condanna da 62 mila a 41 mila euro e l'ente, che aveva già pagato, si fa restituire le somme in eccesso

La Corte di appello riduce la condanna nei confronti del Comune di Agrigento che aveva già pagato 62 mila euro agli eredi di un ex dipendente che reclamava ferie e riposi compensativi non goduti.

L'ente, che aveva già eseguito la sentenza di primo grado del giudice del lavoro, immediatamente esecutiva, dopo il verdetto di appello che ha ridotto la condanna a 41 mila euro, ha avviato il recupero delle somme concordando con i debitori una rateizzazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contenzioso con dipendente per ferie non godute, il Comune recupera 21mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento