menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Contatori idrometrici: incontro tra il sindaco Alba, associazioni ed Ati

Oggetto del confronto, le problematiche connesse alla installazione degli impianti da parte di Girgenti Acque, che non poche proteste aveva generato da parte dei cittadini

Incontro a Favara tra il coordinamento di associazioni "Titano", il direttivo dell'Ati idrico ed il sindaco Anna Alba. Oggetto del confronto, le problematiche connesse alla installazione dei contatori idrici da parte di Girgenti Acque a Favara, che non poche proteste aveva generato da parte dei cittadini.

Il sindaco Alba ha rappresentato la cronaca delle azioni verificatesi in città e come il susseguirsi delle stesse avesse provocato non poche proteste, in conseguenza di ciò la richiesta dell’ incontro con Ati e la necessità di trovare una procedura, una modalità che non suscitasse le proteste dei cittadini.

Il rappresentante del coordinamento Titano ha fatto rilevare come - si legge in una nota del coordinamento - "le modalità per la normalizzazione delle utenze idriche a Favara, come a Raffadali, venisse effettuata non tenendo in considerazione quanto previsto a tale scopo dal regolamento di utenza".

L’ Ati, a questo proposito si è impegnato a convocare, in settimana, il gestore per intimargli il rispetto del regolamento di utenza, dopo di che  la situazione si dovrà normalizzare. Il coordinamento ha chiesto con fermezza che nel frattempo l’Ati provvedesse a far controllare all’ufficio metrico provinciale, il gruppo contatore-valvola di sfiato per avere certezza che lo stesso misuri effettivamente solo e soltanto acqua e non già anche l’ aria che si trova a stazionare dentro i collettori.

Sabato prossimo il coordinamento Titano ha indetto una manifestazione di protesta a cui ha invitato a partecipare i sindaci del direttivo Ati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento