menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consorzio universitario, tutto pronto per la "fase due"

La Regione ha nominato il nuovo commissario della Camera di commercio, restituendo pienezza al Cda del Cua, che potrà quindi riunirsi per approvare le modifiche statutarie

Consorzio universitario di Agrigento, la Regione sblocca lo stallo in cui aveva fatto piombare l'assemblea dei soci. Dopo settimane di attesa, infatti, l'Assessorato regionale alle Attività produttive ha nominato il nuovo commissario della Camera di commercio, restituendo pienezza all'assemblea dei soci del Cua e consentendo, quindi, alla stessa di deliberare le attese modifiche statutarie che daranno una nuova governance all'università agrigentina e l'allineeranno a quanto richiesto dalla Regione.

Università ad Agrigento, anni di promesse mancate e danni incalcolabili

Per poter accedere ai trasferimenti 2018, infatti, tutti i consorzi dovevano approvare nuovi statuti che prevedessero un presidente di nomina Regionale, un vicepresidente nominato dal socio con maggiori quote (nel caso di Agrigento il Comune) e uno nominato dall'università di riferimento (quella cioè che ha il maggior numero di corsi aperti) nel caso di specie Palermo. Una riforma che tra le altre cose rafforza come evidente il ruolo di Unipa e gli da maggior controllo su spesa e offerta formativa, con quest'ultima che, stando a quanto finora promesso, tornerà ad avere un ruolo al Cua con nuovi corsi di laurea.

Arrivano nuovi corsi di laurea, Firetto: "Adesso l'università riparte davvero"

La riforma dello statuto dovrebbe portare, quasi in automatico, alle dimissioni dell'attuale presidente Piero Busetta e successivamente del Cda, che sarà rinnovato in larga parte mantenendo unicamente - stando agli accordi attuali - solo il vicepresidente Giovanni Di Maida. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento