rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Consorzio turistico Valle dei Templi, ecco i nuovi prestigiosi soci

Fabrizio La Gaipa: "Rafforzati non solo nei numeri, ma anche e soprattutto nella qualità dei propri associati, soggetti di primissimo piano del comparto turistico"

Nuovi prestigiosi ingressi nel consorzio turistico Valle dei Templi. Fanno parte degli oltre 40 soci anche il Resort Scala dei Turchi di Realmonte, CVA – Viticultori associati di Canicattì, Hotel del Viale di Agrigento, “Val di Kam” di Pierfilippo Spoto di Sant’Angelo Muxaro e “Il Sestante” di Favara.

“Siamo estremamente soddisfatti – ha dichiarato il presidente, Fabrizio La Gaipa -. Il Consorzio Turistico Valle dei Templi esce dalla sua assemblea annuale ulteriormente rafforzato e non solo nei numeri, ma anche e soprattutto per la qualità dei propri associati, soggetti di primissimo piano del comparto turistico del nostro territorio che, senza dubbio, potranno continuare a dare un rilevante impulso alle nostre moltissime  attività”.

Il Consorzio - stilando un calendario delle attività svolte - ha ricordato: la nona edizione MandorlARA - la Sagra del Mandorlo a Tavola, coordinata da Salvatore Collura. "Grazie alla preziosa collaborazione di Emanuele Farruggia, si è preso parte ad alcune importanti manifestazioni turistiche e preso ulteriori contatti per accedere ad altri eventi di grandissimo rilievo - scrive La Gaipa - . Grazie alla fattiva collaborazione di Maurizio Bellavia di Digimedia, dalla primavera scorsa e sino a pochi giorni fa, un network di canali televisivi privati ha messo in onda i 7 documentari intitolati “Itinerari attorno alla Valle” prodotti qualche tempo addietro a cura e spese del Consorzio".

Il Consorzio ha avviato il progetto “Ambasciatori di Agrigento” e s'è impegnato perché il Comune provvedesse alla realizzazione del nuovo bando per le licenze Taxi. Ha sottoscritto, insieme alla quasi totalità dei commercianti di San Leone, dei documenti con richieste e proposte volte al miglioramento della gestione del quartiere. "Grazie a Claudio Castiglione e Salvatore Varisano, l’Infopont che il Consorzio tiene aperto all’ingesso Giunone della Valle dei Templi per conto del Distretto Turistico - spiega il presidente - continua anche in bassa stagione la propria opera di promozione. Legambiente, nostra consorziata, ha collaborato con il Distretto nella organizzazione del MandorlaFest. Si sono adoperati perché la manifestazione acquisisse un respiro quantomeno regionale, coinvolgendo a tal fine i fratelli Fiasconaro e, per loro tramite, l'associazione Duciezio che annovera tra i suoi associati alcuni dei massimi maestri pasticceri siciliani. Grazie al Consorzio che se ne è reso sponsor principale, alle FAM – Fabbriche Chiaramontane, è stata esposta la “roccia lunare” portata sulla terra dalla missione Apollo 14". 

Ma i progetti sono ancora tanti. "Il socio Gero Bellavia di Travelgate - conclude Fabrizio La Gaipa - ha già stilato la bozza di un pacchetto per la fruizione integrata del territorio che presto verrà presentato alla città. Un altro progetto di straordinaria valenza riguarda il team degli chef che il Consorzio intende patrocinare e promuovere. Un progetto che mira alla valorizzazione della gastronomia agrigentina. Per il Consorzio Turistico Valle dei Templi si apre quindi una nuova ed esaltante fase". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio turistico Valle dei Templi, ecco i nuovi prestigiosi soci

AgrigentoNotizie è in caricamento