Venerdì, 12 Luglio 2024
Lavoro

Dipendenti del consorzio di bonifica senza stipendio da 5 mesi, i sindacati: "Ecco come trovare le coperture finanziarie"

Il segretario regionale aggiunto Sifus, Antonino Augello: "Non c'è alcuna certezza su quando si sbloccherà la situazione"

"Malgrado al Consorzio di Bonifica Tre Agrigento non si prenda lo stipendio da 5 mesi gli operai a tempo indeterminato e 3 mesi quelli a tempo determinato, i dipendenti tutti continuano a garantire il servizio irriguo con grande responsabilità e dedizione, al servizio degli agricoltori". La notizia è riportata sul Giornale di Sicilia che riporta le parole di Antonino Augello, segretario regionale aggiunto Sifus-Consorzi di bonifica.

"Dopo le riunione avute in prefettura ad Agrigento, avere incontrato l’assessore all’Agricoltura – aggiunge Augello - ad oggi non c’è alcuna certezza su quando si percepirà lo stipendio. Risultato questo di una politica fallimentare. Il Sifus consorzi di bonifica auspica che l’assessore all’Agricoltura prenda responsabilità di come salvaguardare, sostenere, bonificare, mettere in sicurezza, fare manutenzione”.

Per Augello "basterebbe trovare la copertura finanziaria all’articolo 60 turn over per fare scorrere la graduatoria all’interno dei consorzi, rimpinguare le piante organiche, fare manutenzione in tempi utili per preparare il tutto per fare irrigazione senza problemi. Invece, abbiamo condotte che si rompono appena si aprono, gruppi di consegna pieni di sterpaglie, poca manutenzione e quindi disservizi per gli utenti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dipendenti del consorzio di bonifica senza stipendio da 5 mesi, i sindacati: "Ecco come trovare le coperture finanziarie"
AgrigentoNotizie è in caricamento