Cronaca

Migranti, il Cdm ha varato il pacchetto di agevolazioni fiscali per Lampedusa

Il sindaco Totò Martello: "Aver alzato la voce è servito, in campo ci sono una serie di provvedimenti" n solo le misure fiscali

Un momento del vertice a palazzo Chigi

Il decreto Lampedusa "rientra negli impegni presi dal Governo. Aspettavo che le misure di sostegno fossero messe nero su bianco, adesso attendo di leggerlo. Aver alzato la voce e chiesto che la vertenza Lampedusa fosse posta al centro dell'agenda  nazionale è servito". A dirlo all'Adnkronos è il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, dopo il via libera del Cdm ieri sera al pacchetto di agevolazioni fiscali per gli abitanti dell'isola.

Vertice a Roma sul "dossier" migranti: aiuti economici per Lampedusa e hotspot vuoto in pochi giorni

"In campo ci sono una serie di provvedimenti, non solo le misure fiscali - spiega il primo cittadino -. Ieri sono iniziate le operazioni di demolizione e rimozione delle carrette del mare al molo Favaloro, adesso inizierà lo svuotamento del centro di accoglienza ed è prevista una sorveglianza maggiore nelle nostre acque. Il nostro grido d'aiuto è stato raccolto. Monitoriamo la situazione e tra due settimane dovremmo incontrare nuovamente il premier Conte". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, il Cdm ha varato il pacchetto di agevolazioni fiscali per Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento