Cronaca

Licata, il Consiglio approva il bilancio di previsione e quello pluriennale

Il Consiglio comunale, nella seduta tenutasi tra il tardo pomeriggio e la prima serata di ieri, ha ratificato lo schema, predisposto dalla Giunta municipale, di bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2015, con relativa relazione previsionale e programmatica del bilancio pluriennale 2015/2017

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Dopo l’inversione dell’ordine del giorno e l’approvazione degli atti propedeutici, il Consiglio comunale, nella seduta tenutasi tra il tardo pomeriggio e la prima serata di ieri, ha ratificato  lo schema, predisposto dalla Giunta Municipale,  di bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2015, con relativa relazione previsionale e programmatica del bilancio pluriennale 2015/2017.  

L’atto è stato approvato con 12 si, 5 no, 1 astenuto e 12 consiglieri assenti. Pure a maggioranza  è stata approvata la proposta di deliberazione relativa alla verifica qualità e quantità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e a quelle terziarie, in esecuzione di quanto previsto dalla legge n° 167 del 1962 e successive modifiche ed integrazioni, che potranno essere cedute in proprietà o diritto di superficie, stabilendo, altresì, il prezzo di cessione per ciascun tipo di area o fabbricato,  (20 si, 1 astenuto e 9 assenti). Subito dopo è stato esaminato ed approvato  il programma triennale delle opere pubbliche 2015, 2016 e 2017, con relativo elenco annuale (11 si, 4 no, 6 astenuti e 9 assenti). 

Prima di queste atti, il Civico consesso ha esaminato ed  approvato, con 12 voti a favore, 8 astenuti e 10 assenti,  il piano delle alienazioni e valorizzazione immobiliari riferito al triennio 2015/2017. 

E’ stata invece rinvita, per maggiori approfondimenti da parte della competente commissione consiliare, la trattazione della proposta di deliberazione relativa alla modifica ed integrazione del regolamento dei controlli interni. 

Quindi, venuto meno il numero legale, i lavori del Consiglio comunale a norma di regolamento, sono stati aggiornati  per l’esame e la votazione degli altri punti posti all’ordine del giorno con l’avviso di convocazione del 12 gennaio scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, il Consiglio approva il bilancio di previsione e quello pluriennale

AgrigentoNotizie è in caricamento