rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Condizionatori in tilt al San Giovanni di Dio, l'Asp corre ai ripari

L'Azienda sta provvedendo a installare un gruppo frigo ausiliario per fronteggiare le eccezionali ondate di calore e porre fine ai malfunzionamenti

L'Azienda sanitaria provinciale corre ai ripari e installa un gruppo frigo ausiliario per fronteggiare le eccezionali ondate di calore all'ospedale San Giovanni di Dio dove gli impianti di climatizzazione sono andati in tilt.

"Sarà disponibile da questa sera - si legge in una nota dell'Asp - un gruppo frigo supplementare utile ad integrare l’efficienza dell’impianto di climatizzazione ospedaliero e a fronteggiare le eccezionali ondate di calore registrate in questo periodo. Attraverso una procedura urgente di noleggio ed installazione, l’apparato tecnologico ausiliario è adesso in fase di connessione e permetterà di colmare alcune criticità dell’impianto centralizzato dovute prevalentemente alla vetustà delle apparecchiature".

L'Asp aggiunge: "Già la scorsa settimana, in coincidenza con le più alte temperature esterne, il servizio tecnico dell’Asp di Agrigento aveva avviato un intervento di manutenzione straordinaria. A seguito del perdurare di alcuni malfunzionamenti si è scelto di intervenire tempestivamente attraverso la dotazione ausiliaria del nuovo gruppo frigo. Il servizio tecnico ha comunque già avviato lo studio preliminare per ottenere una soluzione definitiva della problematica attraverso un globale intervento di adeguamento dell’intero impianto di climatizzazione ospedaliero".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condizionatori in tilt al San Giovanni di Dio, l'Asp corre ai ripari

AgrigentoNotizie è in caricamento