Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Sciacca, abusò della parente 12enne: sentenza di condanna

La vicenda è racchiusa in un periodo che va dal 2010 al 2012, denunciata da una zia della giovanissima vittima. Il processo si è svolto con il rito abbreviato e dunque l'imputato ha beneficiato dello sconto di un terzo della pena

Un saccense è stato condannato a quattro anni e sei mesi di reclusione con l’accusa di abusi sessuali su una dodicenne, sua parente.

La sentenza è del giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Sciacca, Luisa Intini, ed arriva dopo alcuni mesi di arresti domiciliari.

La vicenda è racchiusa in un periodo che va dal 2010 al 2012,  denunciata da una zia della giovanissima vittima. Il processo si è svolto con il rito abbreviato e dunque l'imputato ha beneficiato dello sconto di un terzo della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciacca, abusò della parente 12enne: sentenza di condanna

AgrigentoNotizie è in caricamento