Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Aggredì la madre e il fratello, canicattinese condannato a un anno e 6 mesi

L'accusa inizialmente era di tentato omicidio, ma è stata poi riqualificata in lesioni. Il pubblico ministero Santo Fornasier aveva chiesto la condanna a 2 anni e 2 mesi

Il tribunale di Agrigento

I giudici del tribunale di Agrigento hanno condannato ad un anno e 6 mesi di reclusione il 34enne Diego Cutaia di Canicattì. L’uomo era finito sotto processo per aver aggredito la madre e il fratello. L'accusa inizialmente era di tentato omicidio, ma è stata poi riqualificata in lesioni. Il pubblico ministero Santo Fornasier aveva chiesto la condanna a 2 anni e 2 mesi di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredì la madre e il fratello, canicattinese condannato a un anno e 6 mesi

AgrigentoNotizie è in caricamento