rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Lavoro

Centri per l'impiego, hanno sostenuto la prova scritta in 4.874 sui 9.313 candidati attesi

Le selezioni sono state fatte per il reclutamento di 487 istruttori amministrativi nell'Isola. Il concorso è gestito dal Formez, ente curatore della procedura pubblica. In via Lanza di Scalea i candidati delle province di Palermo, Trapani e Agrigento

Poco più della metà dei candidati attesi si è presentata alle prove scritte di oggi nelle tre sedi d'esame dell'isola per la selezione degli istruttori amministrativi contabili per i Centri regionali per l'impiego. "Dei 9313 candidati attesi oggi, primo giorno di selezione degli istruttori dei Centri per l'impiego, hanno sostenuto l'esame in 4874, con una media di partecipazione del 52 per cento, nelle tre sedi di esame di Palermo, Catania e Siracusa nelle due sessioni programmate, mattina e pomeriggio" - lo riferisce l'assessore regionale alla Funzione pubblica, Marco Zambuto, sulla base dei dati di riepilogo di oggi forniti da FormezPa, ente che sta curando la procedura selettiva per conto della Regione Siciliana, «l'organizzazione - aggiunge Zambuto - ha funzionato bene e in modo lineare, sia nelle modalità di accoglienza, riconoscimento ed espletamento della prova, sia per i tempi stimati, complessivamente intorno alle tre ore per ciascuna sessione».

A Palermo, nelle Tendostrutture di via Lanza di Scalea, si sono presentati in 2799, superando il 55 per centro delle presenze attese, al Palaghiaccio di Catania presenti all'esame 1405 candidati con una presenza media attorno al 50 per cento e, infine, al Centro Fiera del Sud di Siracusa presenti oggi, nelle due sessioni delle 10 e delle 15, in 670 per une media intorno al 45 per cento.

La somministrazione dei test scritti prosegue domani e fino al 6 maggio per i candidati del profilo di istruttori Amministrativi contabili. Dal 9 al 16 maggio sarà la volta degli istruttori del profilo Operatori del mercato del lavoro.  

Le prove scritte servono per il reclutamento di 487 istruttori amministrativi nell'Isola. La selezione è gestita appunto dal Formez, ente curatore della procedura pubblica. Nelle tre sedi di Palermo, Catania e Siracusa si è partiti con le prove scritte del concorso per selezionare 176 unità di personale a tempo pieno e indeterminato da inquadrare nella categoria C (profilo di istruttore amministrativo contabile). Le selezioni si protrarranno fino al 6 maggio e saranno articolate in 10 sessioni (due al giorno), con convocazione dei candidati alle 10 (sessione mattutina) e alle 15 (sessione pomeridiana).

A Palermo sono confluiti i candidati della Sicilia occidentale: province di Palermo, Trapani e Agrigento. 

La prova scritta digitale è consistita in un questionario a risposta multipla costituito da 60 quesiti su diritto amministrativo, diritto costituzionale, diritto regionale e ordinamento della Regione Siciliana, contabilità pubblica, ordinamento finanziario e contabile delle Regioni, lingua inglese e informatica. I candidati risultati idonei saranno sottoposti successivamente a una valutazione dei titoli di studio e di servizio posseduti, in base a quanto dichiarato nella domanda di ammissione al concorso. Nel dettaglio, per i Centri per l'impiego della Sicilia sono a concorso 1.024 posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato.

Di questi, 487 diplomati da inserire nei profili professionali categoria C: 176 istruttori amministrativi contabili e 311 istruttori-operatori del mercato del lavoro. E ancora 537 laureati da inserire nei profili professionali categoria D: 119 specialisti amministrativi-contabili, 344 specialisti del mercato e dei servizi del lavoro, 37 specialisti informatici-stati... 37 analisti del mercato del lavoro. Per questi profili è prevista una prova preselettiva per titoli finalizzata a individuare un numero di candidati, pari a 5 volte quelli messi a concorso, che sosterranno la successiva prova scritta, consistente nella somministrazione di 60 quesiti nelle materie di esame. Per i soli candidati che avranno superato la prova si procederà alla valutazione dei titoli di servizio. Alla selezione del personale dei Centri per l'impiego si aggiungono anche i concorsi per 100 laureati per il ricambio generazionale nell'amministra... regionale e per 46 agenti del corpo forestale della Regione Siciliana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri per l'impiego, hanno sostenuto la prova scritta in 4.874 sui 9.313 candidati attesi

AgrigentoNotizie è in caricamento