Il Volo sostiene la ricerca, Piero Barone canta per D&G e Humanitas

Un mini concerto in streaming realizzato rigorosamente nelle case dei tre cantanti. Il live, ha raggiunto milioni di persone, per poi sostenere la ricerca

Il Volo

La musica ma anche la moda, nei giorni del Coronavius, hanno messo in fila solidarietà e benevolenza. Sono diverse le iniziative che hanno coinvolto, seppur da casa, il grande pubblico.

E’ il turno, adesso, di Dolce e Gabbana. I due stilisti hanno messo in rete una nuova campagna digitale dove hanno interpellato le eccellenze italiane. A rispondere all’appello anche Il Volo, del tenore narese Piero Barone.

Un mini concerto in streaming realizzato rigorosamente nelle case dei tre cantanti. Il live, ha raggiunto milioni di persone, per poi sostenere la ricerca.

Coronavirus, Barone a Jovanotti su Instagram: "Ti faccio vedere Naro"

La raccolta fondi sostiene il progetto già esistente "Amore per la ricerca scientifica con Humanitas University", al fine di supportare la ricerca e sostenere lo studio coordinato dal professore Mantovani, mirato a trovare una soluzione per sconfiggere il Covid-19.

"Siamo felici - dicono Il Volo - di mettere le nostre voci a servizio di un progetto così in sintonia con i tempi che stiamo vivendo: #DGFattoInCasa di Dolce&Gabbana sottolinea l’importanza di tutti i lavori e in particolare quello di tutti i medici e dei ricercatori che si stanno impegnando per aiutarci ad uscire da questa emergenza sanitaria.
Abbiamo scelto di cantare tre canzoni che rappresentano noi, il nostro amato Paese e la bellezza che sa diffondere in tutto il mondo: Grande amore, Nessun dorma e ‘O Sole Mio. Speriamo attraverso la musica di portare un po’ di gioia nelle case dei nostri fan, che sono in tutto il mondo e che non vediamo l’ora di riabbracciare, ricordando loro sia l’importanza di comportarsi in modo coscienzioso, sia di sostenere la ricerca del prof. Mantovani".

https://www.instagram.com/ilvolomusic/?hl=it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento