rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Centro città / Via Vallicaldi

Differenziata a Ravanusella, la comunità senegalese: "Noi pronti a fare la nostra parte"

Il rappresentante Diop Papa Madoke spiega come si fosse già tenuto un incontro con il Comune sul tema, che però non ha portato a risultati

La comunità senegalese che abita nelle zone di piazza Ravanusella e via Vallicaldi è pronta a collaborare alla raccolta differenziata e a pagare la tassa, ma ad oggi attenderebbero provvedimenti da parte del Comune. A raccontarlo sul quotidiano La Sicilia in edicola oggi è il rappresentante della folta comunità presente nel centro storico, cioè Diop Papa Madoke.

Lo stesso riferisce di un incontro svolto con l'amministrazione comunale a cui, a suo dire, non è seguito alcun provvedimento apprezzabile per sbloccare la differenziata nel quartiere, dove comunque in molti ancora oggi non pagano la tassa. La conseguenza sono le enormi montagne di rifiuti per strada che stanno portando i residenti a chiedere interventi anche alla magistratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata a Ravanusella, la comunità senegalese: "Noi pronti a fare la nostra parte"

AgrigentoNotizie è in caricamento