rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022

Silenzio e bandiere a mezz'asta, così i sindaci hanno ricordato le vittime del Coronavirus

La città si è fermata per i ricordare le tante persone che hanno perso la vita per mano del Covid 19

L’Agrigentino si è fermato: tutti insieme per ricordare le vittime del Coronavirus. Da Lampedusa a Raffadali, passando per Agrigento e Palma di Montechiaro, i sindaci di tutti i comuni della provincia si sono stretti attorno ad un silenzio assordante.

A mezzogiorno in punto il minuto di raccoglimento e bandiere a mezz’asta. L’Agrigentino ha aderito all’iniziativa nazionale promossa dall’Anci, tutti insieme hanno ricordato le persone morte per mano del Coronavirus.

Vittime del Coronavirus, bandiere a mezz'asta anche in città

La Provincia si ferma nel ricordo delle vittime del Covid-19: bendiere a mezz'asta e un minuto di silenzio in tutti i Comuni“

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/valle-dei-templi-illuminata-tricolore-coronavirus.html

Video popolari

Silenzio e bandiere a mezz'asta, così i sindaci hanno ricordato le vittime del Coronavirus

AgrigentoNotizie è in caricamento