Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Silenzio e bandiere a mezz'asta, così i sindaci hanno ricordato le vittime del Coronavirus

La città si è fermata per i ricordare le tante persone che hanno perso la vita per mano del Covid 19

 

L’Agrigentino si è fermato: tutti insieme per ricordare le vittime del Coronavirus. Da Lampedusa a Raffadali, passando per Agrigento e Palma di Montechiaro, i sindaci di tutti i comuni della provincia si sono stretti attorno ad un silenzio assordante.

A mezzogiorno in punto il minuto di raccoglimento e bandiere a mezz’asta. L’Agrigentino ha aderito all’iniziativa nazionale promossa dall’Anci, tutti insieme hanno ricordato le persone morte per mano del Coronavirus.

Vittime del Coronavirus, bandiere a mezz'asta anche in città

La Provincia si ferma nel ricordo delle vittime del Covid-19: bendiere a mezz'asta e un minuto di silenzio in tutti i Comuni“

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/valle-dei-templi-illuminata-tricolore-coronavirus.html

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento