menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune è strutturalmente deficitario, chiusi gli asili comunali

I costi ammontano a oltre 300mila euro a fronte di un incasso di 47mila euro annui

Il Comune è strutturalmente deficitario da un punto di vista economico, chiusi gli asili comunali.

Il provvedimento è stato adottato dall'amministrazione comunale attraverso una specifica delibera di Giunta  firmata ieri e segue a sua volta la dichiarazione di criticità finanziara avvenuta la scorsa estate. Da quell'atto, infatti, è partita la ricognizione di costi di gestione tra le altre cose di asili e servizio di mense scolastiche, che ammontano a oltre 300mila euro a fronte di un incasso di 47mila euro per garantire l'assistenza per 37 bambini in totale.

Manca quindi "il rispetto dei livelli minimi di copertura dei servizi a domanda individuale" e l'ente ha quindi deciso di chiudere da subito gli asili anche perché a pendere sul Municipio è una pesante sanzione da parte del Ministero dell'Interno dell'1% su tutte le entrate correnti.

Il personale, nelle more, sarà trasferito ad altri incarichi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento