Comune senza sindaco e senza Consiglio, martedì arriva il commissario

Si tratta di Vincenzo Lauro, dirigente del dipartimento delle Autonomie locali

Vincenzo Lauro

Si insedierà martedì il commissario ad acta che dovrà reggere le sorti di Alessandria della Rocca fino alle prossime elezioni amministrative. Si tratta di Vincenzo Lauro nominato, dall'assessorato regionale della Funzione pubblica e delle Autonomie locali, in sostituzione del sindaco, della Giunta e del consiglio comunale. Lauro, dirigente del dipartimento delle Autonomie locali, è una vecchia conoscenza per l'Agrigentino: nel 2015 è stato infatti nominato anche al Libero consorzio comunale. 

Anche se è residente a Palermo, Vincenzo Lauro è originario di Ribera e torna spesso nella sua città. 

La sua nomina si è resa necessaria dopo che l'unico candidato alla poltrona di sindaco Giovanna Bubello, dirigente scolastico, non ha raggiunto il quorum. Bubello ha già - esattamente per come aveva annunciato poche ore dopo lo spoglio - formalizzato ricorso. Ma intanto, appunto, martedì. al Comune di Alessandria della Rocca arriva il commissario.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Sorpresa in un'osteria di Realmonte, arriva Giancarlo Giannini

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento