rotate-mobile
Cronaca

Rotazione dei dirigenti, rinviato a febbraio 2019 l'esame del ricorso di Antonica

Dal dossier di atti presentati in tribunale dall'ex comandante della polizia municipale sarebbero spariti alcuni incartamenti

Il giudice del lavoro, Bartolo Salone, del tribunale di Agrigento ha disposto il rinvio della discussione e della decisione sul ricorso presentato dall'ex comandante della polizia municipale Cosimo Antonica. Se ne parlerà a febbraio dell'anno prossimo. Stando a quanto pubblicato oggi dal quotidiano La Sicilia, la decisione di rinvio è stata presa perché dal dossier di atti presentati in tribunale da Antonica - che è assistito dall'avvocato Giovanni Immordino del foro di Palermo - sarebbero spariti alcuni incartamenti. Si tratterebbe di atti relativi ad una indagine commissionata dalla Procura della Repubblica ad Antonica. 

Il giudice ha chiesto all'avvocato Immordino - prosegue la ricostruzione del quotidiano La Sicilia - di riprodurli telematicamente. Ed ecco dunque la scelta del rinvio al 26 febbraio del 2019. Antonica presentò ricorso contro palazzo dei Giganti quando il sindaco Lillo Firetto, effettuando le cosiddette "rotazioni" dei dirigenti, lo ha spostato dal ruolo di comandante della polizia municipale a dirigente del settore Attività produttive. E il posto di comandante dei vigili urbani è stato preso da Gaetano Di Giovanni che, fino alla pronuncia del giudice, resterà al vertice della polizia municipale.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotazione dei dirigenti, rinviato a febbraio 2019 l'esame del ricorso di Antonica

AgrigentoNotizie è in caricamento