menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il comune di Porto Empedocle

Il comune di Porto Empedocle

Comune dissestato, ma senza dirigente finanziario: si corre ai ripari

Il Municipio deve ancora approvare il bilancio riequilibrato, ma a breve non avrà più un ragioniere capo a causa della "Quota 100"

Il Comune manca di alcuni bilanci tra cui il "riequilibrato" da approvare post dissesto, ma a breve potrebbe rimanere senza dirigente finanziario, ormai pronto al pensionamento con la "Quota 100". Per questo il Comune di Porto Empedocle sta agendo per superare le pastoie imposte in quanto ente "dissestato" e a causa del fatto di non aver trovato alcun dirigente a disposizione  che potesse provenire da enti vicini. 

Per poter indire la procedura di inviduazione di un nuovo dirigente il Comune chiederà l’autorizzazione alla commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali del ministero dell’Interno. Se ci sarà il “via libera” saranno poi gli uffici ad adottare i provvedimenti successivi. Ma non è tutto qui. Sempre al fine di poter elaborare il bilancio riequilibrato, la Giunta ha impegnato una parte del proprio fondo di riserva per l’aggiornamento e il supporto informatico dei software che costituiranno un supporto all’ufficio ragioneria. Tutto per una spesa di ben 26mila euro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento