rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Porto Empedocle

Buco da 12 milioni di euro, "lacrime e sangue" fino al 2044

Il Consiglio ha deliberato sulla proposta dell'amministrazione comunale per la redistribuzione del deficit nel corso degli anni

Il bilancio consuntivo del 2015 è stato approvato con un deficit di 12 milioni di euro. Adesso, il Consiglio di Porto Empedocle ha deliberato sulla proposta dell'amministrazione comunale per la redistribuzione del "buco" nel corso degli anni. E fino al 2044 saranno - come riporta il quotidiano La Sicilia - "lacrime e sangue". 

Deficit da 12 milioni di euro, si va verso un nuovo dissesto? 

Nei prossimi tre bilanci: quelli del 2016, 2017 e 2018 verranno caricati 5 milioni e 263 mila euro. Ben 2.239.150 euro solo sul bilancio del 2016. "Non ci saranno nuove tasse - ha spiegato l'assessore al Bilancio Salvatore Urso - ma solo ulteriori contrazioni della spesa che purtroppo è già oggi ridotta ai servizi minimi". Oltre al 2016, 2017 e 2018, il Municipio dovrà continuare a prevedere un accantonamento annuo di 259.452 euro fino al 2044. Continua a non essere esclusa l'ipotesi di un nuovo dissesto finanziario qualora non si riuscisse a garantire la copertura con il taglio delle uscite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buco da 12 milioni di euro, "lacrime e sangue" fino al 2044

AgrigentoNotizie è in caricamento