rotate-mobile
Cronaca Centro città

Incarichi dirigenziali al Comune, Lillo Firetto: "Azzerati dal 31 marzo"

Quanto avverrà al Municipio non sembra essere il solito, "classico", valzer di dirigenti da un settore all'altro

Gli incarichi dirigenziali e di responsabilità di settore, a palazzo dei Giganti, cesseranno al 31 marzo prossimo. Lo ha deciso, ieri, il sindaco di Agrigento Lillo Firetto. "E' stato conferito l'incarico al segretario generale di procedere ad una rivisitazione dell'attuale pianta organica - ha scritto il capo dell'amministrazione - con relativa rimodulazione dei settori e pertinenti servizi. Tutti gli incarichi dirigenziali cesseranno, pertanto, al 31 marzo prossimo, provvedendo ai nuovi conferimenti successivamente all'approvazione della nuova pianta organica del Comune".

Quanto avverrà al Municipio di Agrigento non sembra essere il solito, "classico", valzer di dirigenti da un settore all'altro. E lo argomenta proprio il sindaco: "Molta strada è stata fatta. Molte cose sono cambiate - ha detto Firetto - . C'è più presenza e coinvolgimento. C'è più impegno. Ma non è ancora ciò che ci aspettiamo. Devono migliorare i processi lavorativi, migliorare l'impegno e le performance. Alcuni stanno andando bene, qualcuno, invece, arranca. Ho dato degli obiettivi trimestrali - spiega, entrando nel dettaglio, il sindaco di Agrigento - . Sarà necessario raggiungerli e comunque alla scadenza del trimestre faremo delle verifiche e dunque le opportune scelte".

All'orizzonte c'è dunque un rimescolamento di competenze per il miglioramento della macchina amministrativa che si mira a voler far diventare efficiente. Ma potrebbe, appunto, non essere la "classica" rotazione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incarichi dirigenziali al Comune, Lillo Firetto: "Azzerati dal 31 marzo"

AgrigentoNotizie è in caricamento