Castrofilippo, ricorso dell'ex presidente Sferrazza: Comune si costituisce in giudizio

Si opporrà al ricorso con cui l'ex presidente del Consiglio comunale ha chiesto la sospensiva del provvedimento di rimozione dall'incarico

Anche il Comune si è costituito in giudizio contro l'impugnativa dell'atto di sfiducia con cui il Consiglio comunale di Castrofilippo ha "rimosso" dall'incarico l'ex presidente Giuseppina Sferrazza.

Sarà l'avvocato Girolamo Milioto a patrocinare l'Ente nell'udienza fissata dal Tar Sicilia per domani, 9 giugno. "Sia in epoca anteriore alla sfiducia votata dall'Assemblea cittadina, sia nel corso della seduta in cui la mozione è stata dibattuta ed approvata, l'allora presidente Sferrazza si sarebbe discostata dalle regole statutarie e regolamentari del Comune".

Sostenendo questa tesi il legale dell'Ente difenderà la legittimità della mozione di sfiducia impugnata, sostenendo la conformità del provvedimento di rimozione dalla carica. In merito Milioto si è dichiarato fiducioso circa l'esito del giudizio in favore del Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento