rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Soldi pubblici

Illuminazione pubblica, il Comune si "arrende"ad Enel Sole: pronto a pagare oltre 400mila euro

Si tratta comunque di una somma inferiore ai quasi 800mila richiesti dalla società dopo che, nel 2015, l'Ente aveva avviato il percorso di recupero degli impianti dal gestore

Ad oltre sette anni di distanza si conclude nel peggiore dei modi (per i contribuenti) il lungo braccio di ferro avviato dal Comune di Agrigento con la società Enel Sole. Il Municipio, infatti, ha accettato di versare 439.374 euro alla società come proposta transattiva che chiuderà un procedimento che avrebbe comunque visto l'ente perdente e con il rischio di essere condannato a versare ben quasi 800mila euro.

Una vicenda che risale al 2015, quando venne firmata un'ordinanza dirigenziale - motivata da un provvedimento della giunta - che ordinava ad Enel Sole di consegnare tutti gli impianti gestiti in città (parliamo di almeno 3500 lampioni) dato che, sosteneva l'Ente, la convenzione stipulata con il privato era scaduta da cinque anni.

Questo era un passaggio determinante anche rispetto alla possibilità per Palazzo dei Giganti di operare le manutenzioni sulle strutture realizzate dal privato che si trovano in larga parte della città.

Il percorso però non è andato come si auspicavano al Comune, tanto che è oggi il dirigente del settore legale a dire che "l'eventualità di definire la transazione formalizzata è più che auspicabile in quanto per l'Ente conseguirebbe un consistente risparmio. Se invece si decidesse di proseguire nelle sedi giudiziarie la lite con Enel Sole, molto probabilmente, il Comune sarebbe condannato", tra l'altro con il rischio di vedersi addebitati non solo il pagamento del controvalore dell'impianto ma anche il mancato guadagno. 

Quindi l'Amministrazione ha fatto passare in Giunta la decisione di prelevare le somme necessarie per questa proposta di transazione che dovrebbe chiudere - spera il Municipio - una delle tante spade di Damocle che oggi pendono sulle casse pubbliche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminazione pubblica, il Comune si "arrende"ad Enel Sole: pronto a pagare oltre 400mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento