Via al mercato del venerdì: previsto obbligo di mascherina e modifiche al traffico

Verrà istituito dalle 7 alle 14, il divieto di transito in via Manzoni, altezza incrocio via Toniolo, in via Scavo, altezza palazzetto dello sport, in via Esseneto ed in via Ugo La Malfa

(foto ARCHIVIO)

Dopo le polemiche e non senza qualche tensione rispetto all'effettiva dislocazione delle bancarelle, il Comune di Agrigento annuncia la ripresa a tutti gli effetti del mercatino settimanale di piazzale Ugo La Malfa, già autorizzato con ordinanza sindacale la scorsa settimana.

"Nel rispetto delle misure previste con le linee guida emanate dal Governo nazionale, della Regione Siciliana e vista l' ordinanza sindacale al fine di poter permettere, in completa sicurezza, lo svolgersi del mercato - dice una nota del Comune - si prevede che gli ingressi siano contingentati, con misurazione della temperatura, utilizzo delle mascherine, senso unico di marcia in entrata e in uscita. Gli ingressi saranno da via Esseneto, da via Manzoni e da via Ugo la Malfa. Verrà istituito dalle 7 alle 14, il divieto di transito in via Manzoni altezza incrocio via Toniolo,divieto di transito in via Scavo altezza palazzetto dello sport, in via Esseneto ed in via Ugo La Malfa ad eccezione dei residenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento