Campagna di comunicazione per sostenere il turismo, Comune ancora al lavoro: ma l’estate è finita

L’idea era stata avanzata durante una delle poche riunioni della Consulta del turismo, ma non è stata ancora tradotta in atti

(foto ARCHIVIO)

Fondi per comunicazione turistica, il Comune al lavoro per affidare il servizio: ma l'estate è praticamente finita. Parliamo delle risorse destinate dall’imposta di soggiorno da utilizzare per la promozione del “brand” cittadino.

Soldi (poco più di 20mila euro) che l’Ente sta indirizzando su questa strada acquisite le volontà venute fuori durante la prima (e oggi tra le uniche) riunione della cosiddetta “Consulta del turismo”. Proprio in quell’occasione venne fuori una strutturata proposta chiamata “Agrigento c’è” avanzata da sigle di categoria e operatori di comparto che prevedeva, tra le altre cose, “nel breve e medio periodo di intercettare i primi flussi in direzione Agrigento e di affrontare tutte le criticità della pandemia” e nel “lungo termine” ad individuare “target più precisi e a fare una vera e propria programmazione su larga scala e più duratura”. Tutto puntando su un piano di comunicazione in cui la “Valle dei Templi e il Centro storico, mare e cultura, siano al centro delle azioni”. In particolare si vorrebbe costruire “un piano di comunicazione, integrato, sia digitale che tradizionale per raggiungere gli obiettivi del progetto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Impegni e prospettive condivise dal Comune che però si è preso il suo tempo burocratico per passare dalle parole ai fatti: gli uffici, infatti, sono adesso al lavoro per la realizzazione del bando che dovrebbe tecnicamente individuare chi si dovrà fare carico di questo lavoro. Conti fatti, essendo appunto al 5 di agosto, tra tempi di aggiudicazione e avvio effettivo della campagna, è probabile che si arrivi a settembre, quando si dovrà lavorare - si spera - per la prossima stagione turistica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento