rotate-mobile
Cronaca

Comune, altri 14 impiegati in pensione: si assottiglia ancora l'organico

La Giunta ha preso atto dei raggiunti limiti d'età dei dipendenti che andranno via da gennaio del 2021 fino a novembre

A partire dal primo gennaio del 2021 e fino a novembre, altri 14 impiegati del Comune di Agrigento andranno in pensione. Si tratta di operatori polifunzionali, funzionari di vigilanza, esecutori ed istruttori amministrativi ed istruttori tecnici. A prendere atto dei raggiunti limiti d’età, è stata, nelle ultime ore, la giunta comunale con in testa il sindaco Lillo Firetto.

Proprio il primo cittadino, a fine giugno scorso, aveva già lanciato l’allarme: “Mancano almeno 110 dipendenti al Comune di Agrigento. Dal 2015 ad oggi gli impiegati di palazzo dei Giganti si sono ridotti fino a toccare il 19,8 per cento lasciando vuote in totale 116 scrivanie – diceva il capo dell’amministrazione - . E il futuro – ‘complice’ anche Quota 100 - riserva nuovi pensionamenti”.

In gran parte, si tratta di ruoli nel settore tecnico che non vengono rimpiazzati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, altri 14 impiegati in pensione: si assottiglia ancora l'organico

AgrigentoNotizie è in caricamento