Comprare le azioni della Girgenti Acque? Voltano: "Servono parecchi soldi"

L'amministratore unico Giancarlo Rosato non esclude l'ipotesi da un punto di vista tecnico ma avanza seri dubbi sulla possibilità di una piena copertura economica del progetto

"L'acquisto di quote della Girgenti Acque da parte di Voltano è una ipotesi sostenibile in linea di principio, ma è necessaria la copertura economica”.
Dopo la proposta del sindaco di Raffadali Silvio Cuffaro e dal parlamentare regionale Carmelo Pullara di, è l'amministratore unico del consorzio acquedottistico, Giancarlo Rosato, a frenare un po' con gli entusiasmi. "Le porte della Voltano sono aperte a tutti i sindaci che vogliano entrare in società  - spiega - ma per fare valutazioni sulla possibilità di acquistare delle quote di maggioranza della Girgenti Acque sarebbero necessari alcuni passaggi che oggi non si sono ancora consumati, soprattutto sulla copertura economica dell'operazione”.

I soldi da mettere in campo sarebbero parecchi - nell'ordine delle decine di milioni di euro - anche al netto del semplice costo di acquisto delle quote societarie, dato che il prezzo di queste ultime sarà comunque deciso dal suo possessore, ovvero il gruppo Campione. Poi ci sarebbero le risorse da impegnare per risanare i bilanci di Girgenti Acque, che lo scorso anno ha chiuso in perdita e che oggi ha un enorme debito (circa 30milioni di euro), inserito già in un piano di rientro, con la Siciliacque per l'acquisto della risorsa idrica all'ingrosso.

Insomma, tolte le parole sarebbe necessario mettere in campo i fatti. Intanto non giungono notizie sull'avvio concreto delle procedure di avvio della risoluzione da parte del'avvocato Giuseppe Mazzarella, che in questa fase dovrà inviare delle contestazioni formali al gestore sulle sue presunte inadempienze. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento