menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Compra online costumi da bagno, ma l'azienda non esiste: ragazza truffata

L'acquisto è stato fatto tramite postepay, la giovane aveva pagato in anticipo circa 30 euro ad una presunta commerciante che aveva pubblicato un annuncio

Compra dei costumi da bagno su un negozio online, ma la merce non è mai arrivata. È l'ennesima truffa ai danni degli agrigentini. Questa volta - si legge sul quotidiano La Sicilia - la vittima è una ragazza di oridini rumene, ma che vive da tempo nel centro di Agrigento. L'acquisto è stato fatto tramite postepay, la ragazza aveva ordinato due costumi da bagno, pagandoli circa 30 euro ad una presunta commerciante che aveva pubblicato un annuncio online. Dopo il pagamento, la ragazza ha ricevuto un codice a barre per la tracciabilità della spedizione della merce, che però non corrispondeva a nessun ordine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento