rotate-mobile
Microcriminalità

Compra articoli sportivi su internet e il pacco non arriva a destinazione: è stato rubato

Nessuna truffa in questo caso, ma un vero e proprio furto già denunciato alla polizia

Non una truffa, ma un vero e proprio furto. 

Agrigentino ordina materiale sportivo su internet e paga, cercando di risparmiare, 70 euro in totale. Per giorni attende invano l'arrivo del corriere e il recapito di scarpe e attrezzi. Insospettendosi per il ritardo, il giovane si mette all'opera e riesce a tracciare dove è giunto il pacco, ossia a Catania. Città da dove il pacco non è mai più ripartito. 

Preda della rabbia perché pensava d'essere stato raggirato, l'agrigentino s'è presentato dalla polizia ed ha raccontato quanto gli era capitato. Nessuna truffa appunto, non questa volta. Ma un vero e proprio furto perché gli agenti hanno accertato che il pacco, nonostante risultasse essere giunto a Catania, non era dove avrebbe dovuto essere, dove risultava essere. È stata dunque formalizzata, da parte della vittima, una denuncia a carico di ignoti per furto. E i poliziotti di Agrigento hanno già girato l'informativa ai colleghi catanesi che dovranno cercare di capire che fine abbia fatto quel pacco con materiale sportivo da 70 euro. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compra articoli sportivi su internet e il pacco non arriva a destinazione: è stato rubato

AgrigentoNotizie è in caricamento