Dissidi di lavoro e scoppia la zuffa fra commercianti, un denunciato

Un trentenne è stato trovato in possesso di un bastone che era stato trasformato in manganello

Diatribe lavorative innescano una zuffa fra due commercianti. E’ accaduto nel rione commerciale del Villaggio Mosè dove sono dovuti intervenire i poliziotti della sezione Volanti della Questura. Agenti che hanno prima riportato la calma e poi denunciato alla Procura della Repubblica uno dei due esercenti. Il trentenne agrigentino è stato trovato infatti in possesso di un bastone che era stato trasformato in manganello. Una sorta di arma “bianca” che non è stata affatto utilizzata, ma che però ha fatto configurare l’ipotesi del porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti delle Volanti sono intervenuti al Villaggio Mosè dopo aver raccolto una segnalazione arrivata alla sala operativa. Qualcuno, al 113, parlava di una violenta lite fra due persone. Naturalmente gli agenti sono accorsi immediatamente. E lo hanno fatto per evitare che la lite potesse degenerare. Giunti sul posto, non soltanto hanno subito riportato la calma, ma hanno anche cercato di ricostruire cosa avesse effettivamente innescato la diatriba presto trasformatasi in zuffa. Fatta chiarezza – tutto avrebbe avuto origine da motivi lavorativi -, i poliziotti hanno trovato il trentenne in possesso di un bastone trasformato a manganello. Ed è stata, appunto, formalizzata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento