rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Commemorazioni per il terremoto del Belice, la Cgil: "Grave la nostra esclusione"

I vertici del sindacato attaccano gli organizzatori per la dimenticanza: "Siamo sempre stati attivi in questa lotta"

"E' grave che il movimento sindacale che sempre è stato presente e parte attiva, dai giorni immediati della tragedia fino alle tante iniziative di lotta che nel Belìce hanno avuto vita, non venga nemmeno invitato alle cerimonie ufficiali. Ci sembra davvero una dimenticanza grave".

Lo denunciano i dirigenti della Cgil di Agrigento, Palermo e Trapani, Michele Pagliaro, Enzo Campo, Filippo Cutrona e Massimo Raso che aggiungono: "Tuttavia, a nessuno serve la polemica e per questo che le nostre strutture congiuntamente stanno lavorando per costruire momenti di confronto e di iniziativa per mettere attorno ad un tavolo amministratori e rappresentanti dei lavoratori e del sistema delle imprese per lavorare su questi temi e su questo pretendere che lo Stato e i governi facciano fino in fondo la loro parte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commemorazioni per il terremoto del Belice, la Cgil: "Grave la nostra esclusione"

AgrigentoNotizie è in caricamento