rotate-mobile
L’emergenza

Sbarchi no stop a Lampedusa e naufragi, ministro dell'Interno e capo della polizia arrivano in Prefettura

Matteo Piantedosi e Lamberto Giannini, lunedì, prenderanno parte ad un comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. Convocato anche il sindaco delle Pelagie, Filippo Mannino

Il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, e il capo della polizia, Lamberto Giannini, lunedì saranno ad Agrigento e prenderanno parte ad un comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica che si terrà in Prefettura. E' stato convocato anche il sindaco di Lampedusa Filippo Mannino che, appena ieri, dopo l'ennesimo naufragio, aveva lanciato un accorato appello al capo del Viminale: "Il ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, venga a Lampedusa e stia almeno 24 ore con me. Forse così si renderà conto dell'enormità del problema e proporrà al Governo Meloni delle soluzioni serie e concrete" - aveva detto Mannino - . 

Naufragio di Lampedusa, salgono a tre i morti: recuperato anche il corpo di una donna?

Il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, alla Prefettura di Agrigento, si terrà a partire dalla ore 15.

Migranti, Mannino: "Numeri stratosferici, solo il maltempo ferma gli sbarchi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarchi no stop a Lampedusa e naufragi, ministro dell'Interno e capo della polizia arrivano in Prefettura

AgrigentoNotizie è in caricamento